Segnalazione di un errore materiale del piano di governo del territorio (PGT)
( I comuni, con deliberazione del consiglio comunale analiticamente motivata, possono procedere alla correzione di errori materiali e a rettifiche degli atti di PGT, non costituenti variante agli stessi. Gli atti di correzione e rettifica sono depositati presso la segreteria comunale, inviati per conoscenza alla provincia e alla Giunta regionale ed acquistano efficacia a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione dell’avviso di approvazione e di deposito, da effettuarsi a cura del comune. urn:nir:regione.lombardia:legge:2005-03-11;12~art13 )

Iter

Una volta ricevuta e valutata la segnalazione il Comune può procedere alla correzione con deliberazione del Consiglio comunale. L'atto di correzione e rettifica è depositato presso la segreteria comunale, inviato per conoscenza alla Provincia e alla Giunta regionale e acquista efficacia a seguito della pubblicazione sul BURL dell'avviso di approvazione e di deposito.

In particolare, gli errori materiali possono essere corretti con la procedura prevista dalla Legge regionale 11/03/2005, n. 12, art. 13, com. 14-bis.

Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Accedere al servizio

Moduli da compilare e documenti da allegare
Segnalazione errore materiale del Piano di Governo del Territorio (PGT)
Copia del documento d'identità
Documentazione catastale
Documentazione fotografica a colori
Documentazione urbanistica
Relazione descrittiva
Ulteriori immobili oggetto del procedimento
Ulteriori intestatari del procedimento